Le nuove frontiere della fotografia

smartphone foto2Questa foto è stata scattata con uno smartphone? Impossibile … Questa è la reazione del 90% delle persone di fronte ad alcuni scatti che hanno partecipato al Mobile Photography Awards, un concorso dedicato alla fotografia tramite smartphone e sponsorizzato, tra gli altri, da dpReview e alcuni produttori di software e accessori fotografici per cellulari.

di Valeria Sanguineti

Si chiama Iphoneografia, l’arte di scattare foto con l’iphone . In sostanza il principo non è diverso da quello delle fotografie professionali: ci vuole l’occhio per l’inquadratura giusta e l’intuizione del momento.

Se un tempo per scattare immagini di qualità una fotocamera era indispensabile, oggi l’evoluzione della tecnologia, unita alla miniaturizzazione dei componenti, ha reso gli smartphone delle ottime alternative. Sono anni che i telefoni cellulari incorporano una fotocamera, ma quella che una volta era considerata una caratteristica accessoria (e, da molti, poco utile), oggi rappresenta uno degli elementi decisionali.

Se dovessimo eleggere un solo punto di forza capace di differenziare nettamente gli smartphone dagli altri tipi di fotocamera sceglieremmo senz’altro la possibilità di condividere subito gli scatti con gli amici e tutti i propri “follower”. Perché se da un lato la qualità di scatto e di ripresa è aumentata esponenzialmente, al punto da rendere gli smartphone vere e proprie fotocamere compatte, dall’altro il GPS integrato e, soprattutto, la connettività di rete, permettono a tutti di scattare e condividere istantaneamente le fotografie e i video su social network come Flickr, Picasa o Facebook, o ancora di ritoccare artisticamente le immagini applicando filtri avanzati in un attimo.

Ecco perché oggi, in piena “era social”, la fotografia digitale è sempre più dominata dagli smartphone; non avranno la stessa qualità delle reflex, ma in un corpo ultracompatto permettono di tutto e di più: scattare, memorizzare, geotaggare e condividere, realizzando così il diario di un viaggio o un reportage di lavoro. Tutto in un attimo.

Accompagnati dal fotografo professionista Claudio Molinaro, dal 29 maggio  al 7 giungo, durante 4 incontri, saremo fotografi col nostro smartphone. Noi l’abbiamo intervistato in questo hangout di Google:

 

Leggi anche:

29 maggio – 7 giugno | Fotografia professionale su smartphone

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *