ICT Innovations for Development: ecco i vincitori delle borse di studio

Si è concluso il processo di selezione per assegnare le borse di studio del corso di alta formazione “ICT Innovations for Development“, messe in palio da Fondazione Cariplo e Compagnia di San Paolo, nell’ambito del progetto “Innovazione per lo sviluppo“. Selezione difficilissima per assegnare ventitré borse (tre in più del previsto) su 424 candidature, la maggioranza di altissimo profilo, provenienti dai cinque continenti. Oggi siamo lieti di comunicare i vincitori.

 

Il corso “ICT Innovations for Development” ha richiamato l’attenzione di molti studenti, operatori delle ONG e delle Agenzie internazionali, startupper e informatici, desiderosi di formarsi su questo tema. In poche settimane abbiamo ricevuto 424 candidature, segno di come la possibilità di sperimentare e realizzare una collaborazione piena ed efficace tra sviluppatori, informatici e operatori del terzo settore, per migliorare l’impatto sul territorio, sia un argomento di grande interesse.

L’alto profilo e la grande varietà di esperienze e di provenienze dei candidati ha reso il processo di selezione particolarmente complesso, tanto da indurci ad aumentare il numero delle borse di studio previsto inizialmente.

Questa mappa interattiva mostra la provenienza delle candidature ricevute e il paese di residenza dei vincitori.

(Clicca sull’immagine per visualizzare la mappa completa)

 

Mappa Applications ICT Innovations for Development

 

Siamo lieti di annunciare che i vincitori delle borse di studio sono: 

  • Rita Tuhairwe (Uganda)
  • Aklima Sharmin (Bangladesh)
  • Nora Vula (Kosovo)
  • Collins Afeti Gadawusu (Ghana)
  • James Kasindi (Tanzania)
  • Keron Bascombe (Trinidad e Tobago)
  • Joseph Laker (Uganda)
  • Boubacar Demba Coly (Senegal)
  • Mohamed Amine Chriyaa (Marocco)
  • Roberto Bustamante (Perù)
  • Sadman Sadek (Bangladesh)
  • Christian Cedric Toe (Burkina Faso)
  • Leopoldine Tossou (Costa d’Avorio)
  • Joselyne Imanikuzwe (Ruanda)
  • Dydimus Zengenene (Zimbabwe)
  • Enrico Marescotti (Italia, Kenya)
  • Innocent Chamisa (Italia)
  • Adelaide Strada (Italia)
  • Sara Bonanni (Italia)
  • Ilaria Picilli (Italia)
  • Alice Mantoani (Italia)
  • Marco Rizzo (Italia)
  • Stefano Battain (Italia)

 

A tutti quelli a cui non è stato possibile assegnare la borse di studio e alle altre persone interessate a formarsi sulle ICT per lo sviluppo, è comunque garantita la possibilità di partecipare al percorso ICT Innovations for Development. Abbiamo previsto tariffe speciali per partecipare all’intero corso o per seguire i singoli moduli.

Il 3 novembre si terrà il “Welcome space”, mentre il percorso “ICT Innovations for Development” debutterà ufficialmente l’8 novembre con il primo modulo degli 8 previsti.

Leggi il programma completo, mentre per qualsiasi dubbio o domanda, scrivi a ict4d@ong2zero.org.

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *