Social Media | Erik Qualman per ONG 2.0

“Sbaglia velocemente, per andare lontano, per migliorare”. Questo il consiglio di Erik Qualman (@equalman), autore del rivoluzionario libro Socialnomics, alle ong e non profit italiane in un video che abbiamo registrato a New York durante la summer school delle Nazioni unite per i leader del cambiamento e dell’innovazione sociale.

di Donata Columbro

Chissà quante volte avrete visto e usato il video che mostra la “rivoluzione dei social media” nel nostro lavoro e nelle nostre vite: è Socialnomics, una teoria che spiega come la nostra economia stia diventando sempre di più “people-driven” grazie al valore creato e condiviso attraverso i nuovi media.

Erik è intervenuto alla summer school organizzata dall’UNAOC (Agenzia delle Nazioni Unite per l’Alleanza delle civiltà) e da EF (Education First) con un presentazione su sul tema della digital leadership. Al termine dell’incontro Erik è stato disponibile a incontrarci e ci ha lasciato in video un consiglio per le associazioni non profit e le ong italiane che vogliono usare i social media:

“Il mio consiglio per un’associazione non profit è questo: non farai tutto giusto la prima volta, ma sii pronto a sbagliare, impara dagli errori, per migliorare e fai attenzione alle tue storie. Hai storie meravigliose, mettile sotto i riflettori, usa i video, cerca di capire qual è la storia migliore che puoi raccontare per farmi capire perché dovrei aiutarti, perché dovrei donare dei soldi e spiega in modo specifico quale può essere il mio coinvolgimento, per convogliare l’impegno dei sostenitori in una causa, specifica, differenziata nel tempo. Questo è il mio consiglio, ma non ho tutte le risposte e nessuno le ha. Quindi “fail fast, fail forward, fail better“.

 

Chi è Erik Qualman

Eriik ha contribuito all’affermarsi del marketing online e ai servizi di e-business di numerose società appartenenti alla prestigiosa lista Top 100 stilata dalla rivista Fortune. Attualmente è Global Vice President of Online Marketing per EF Education. Insegna presso Hult International Business School. Qualman è anche nella lista International Fortune 500 Speaker e il suo blog socialnomics.com è stato menzionato da PCWorld Magazine come “uno dei 10 blog più importanti per sviluppare competenza sui Social Network”. Questo libro è stato anche fra i finalisti del “2010 Book of the year” indetto alla Associazione marketing americana. In più ha prodotto “Social media revolution”, una serie di video con milioni di visualizzazioni su YouTube.

 

Potrebbe interessarti:

Diventa Social media strategist in nove settimane | 16 settembre – 11 novembre

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *