Articoli

L’Educazione un obiettivo trasversale a tutti gli SDGs

L’educazione può essere considerata il vero motore dello sviluppo. È in grado di innescare un cambiamento positivo nella vita del singolo individuo, della sua comunità e più in generale del mondo.

di Viviana Brun

All’educazione è stato dedicato il 4 Obiettivo di Sviluppo: “Fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti“. Questo obiettivo però non è un obiettivo come tutti gli altri. L’educazione contribuisce in maniera decisiva allo sviluppo sostenibile ed è la precondizione per il raggiungimento di tutti gli altri 17 obiettivi, non ne è solamente parte integrante.

Senza un buon livello d’istruzione, infatti, non è pensabile che si sviluppi un’attenzione verso tematiche come quelle ambientali o legate al genere, che si possano avviare efficacemente processi per ridurre la povertà o per migliorare la salute e l’accesso alle cure sanitarie.

Rispetto agli altri Obiettivi di Sviluppo Sostenibile,

l’educazione non è un obiettivo di per sé,

è uno strumento per raggiungere gli altri obiettivi.

Janine Händel

Per rendere ancora più visibile questo aspetto, il Financial Times in collaborazione con Credit Suisse hanno creato questa infografica animata, evidenziando la centralità di questo obiettivo e la sua relazione con tutti gli altri.

Clicca sulla mappa per interagire con l’infografica.

Source: The value of knowledge

Infografica | A scuola sul web, una guida al digital learning

Elearning, webinar, mooc, online training…con l’arrivo di internet e la diffusione della banda larga le opportunità di formazione a distanza si sono moltiplicate. In occasione della Giornata internazionale del digital learning, pubblichiamo una guida all’apprendimento digitale per capire come orientarsi tra le offerte online e individuare il programma più giusto per noi.

Continua a leggere

Ai giovani piace il tuo sito internet?

Il sito internet della tua ong è disegnato per attirare i giovani? Il rapporto 2013 Millennial Impact Report pubblicato dall’agenzia statunitense Achieve, ha studiato attraverso 20 test di usabilità il modo in cui i ragazzi nati tra il 1978 e il 1992 navigano i siti internet di nove organizzazioni non profit, e le motivazioni che li spingono a condividere le notizie sui social media e fanno donazioni online.

Continua a leggere