La nostra metodologia

Untitled design (7)La nostra attività di  formazione è svolta quasi totalmente online, attraverso la metodologia del live webinar audio-video e del training interattivo su web (weblab) su cui Ong 2.0 ha ormai ampia esperienza. Queste metodologie hanno il grande vantaggio, oltre che di permettere ai partecipanti di sperimentare in prima persona le potenzialità della tecnologia digitale per l’incontro e lo scambio a distanza, di risultare estremamente economiche rispetto all’analoga formazione in aula e di permettere la partecipazione e lo scambio di esperienza da parte di persone stanziate in qualunque parte del mondo.

Quando parliamo di formazione online quindi non parliamo di e-learning o di video lezioni da seguire da soli a casa, ma di un vero incontro diretto con i docenti e gli altri partecipanti attraverso la rete. Nelle nostre aule digitali ci si vede con i docenti e gli altri partecipanti attraverso la webcam, si possono porre domande a voce o in chat, si realizzano esercitazioni in diretta individuali e/o di gruppo come nelle normali aule fisiche, grazie alla condivisione dello schermo, l’uso della lavagna virtuale, dei sondaggi, dei wiki e documenti condivisi e dei social.

Ogni percorso prevede inoltre la creazione di uno spazio online privato (sito web dedicato e/o community o gruppo sui social) dove scambiare materiali, esperienze e conoscenza, che normalmente rimane attivo oltre la fine del corso stesso.

Nonostante riteniamo l’interattività un aspetto centrale del nostro metodo formativo tutte le sessioni sono comunque registrate integralmente e condivise con tutti gli iscritti il giorno successivo all’incontro, è quindi possibile anche seguirle in differita nel caso non si possa essere presenti all’ora stabilita.

I nostri docenti

Diego Battistessa

Diego Battistessa

Università Carlos III, Madrid

Laureato in “Scienze per la pace: cooperazione internazionale e trasformazione dei conflitti” presso l’Università di Pisa, un Master in Geopolitica alla SIOI di Roma e uno in Scienze Sociali e Diritto presso l’università Carlos III di Madrid. Ha lavorato per la cooperazione internazionale, l’UNHCR, UN Refugee Agency in Europa, Africa, Asia e America Latina. E’ stato coordinatore accademico presso l’Istituto di studi internazionali ed europei “Francisco de Vitoria” dell’Università Carlos III di Madrid ed attualmente è advisor e docente per la Social Change School. Autore del libro “Vorrei fare il cooperante. Come trasformare un sogno in una professione“, cura anche un blog molto seguito sulla cooperazione internazionale.

Marco Bellante

Marco Bellante

Consulente ONP

Dopo una Laurea in Storia e un Master in Comunicazione all’università di Parma si è specializzato in Digital Marketing approfondendo in particolare i Social Media, la SEM e Google AdWords. Svolge l’attività di consulente da diversi anni soprattutto per enti Non Profit e per la promozione dei Prodotti Tipici Enogastronomici. Il suo sito: www.marcobellante.com

Viviana Brun

Viviana Brun

Ong 2.0

Digital strategist di Ong 2.0, ha svolto attività di cooperazione allo sviluppo in Benin e in Burundi insieme all’ong CISV. Sal 2012 si occupa di social media e web publishing collaborando con il team di Robin Good e MasterNewMedia. Per ONG 2.0 ha ideato e curato la realizzazione de "La Valigia del cooperante - Il toolkit del cooperante 2.0".

Simone Castello

Simone Castello

Fondazione Mazzola

Segretario Generale di Fondazione Mazzola, affianca da anni come consulente organizzazioni non profit, fondazioni erogative e imprese in processi di pianificazione strategica, progettazione orientata al cambiamento, capacity building e valutazione. In precedenza è stato a capo dell’area formazione di Fondazione Lang Italia con la responsabilità di sviluppo e ideazione dei corsi executive per fondazioni, non profit e imprese. Gestisce il laboratorio «Theory of Change e Valutazione Impatto» presso la Facoltà di Scienze Politiche e Sociali dell’Università Cattolica di Milano.

Luisa Del Turco

Luisa Del Turco

Centro Studi Difesa Civile

Consulente in Cooperazione Internazionale – Esperta in Politiche di Genere.
Collabora con Università, Organizzazioni Non Governative, Enti pubblici e imprese per attività di ricerca e per la formazione di operatori umanitari e di pace. E’ Direttore del Centro Studi Difesa Civile.

Greta Ghelfi

Greta Ghelfi

Coopi

Dopo 6 anni come amministratrice espatriata in Rwanda, Ciad e Costa d’Avorio, per differenti ong italiane, attualmente lavora a Milano per Cooperazione Internazionale in qualità di responsabile amministrativa per il Centrafrica, il Ciad e il Niger.

Paola Fava

Paola Fava

Consulente

Co-founder di Gnucoop, con oltre 5 anni di esperienza nella gestione di progetti in paesi del Sud del mondo su temi quali mhealth e ICT4D. Il suo background è sia tecnico (Ingegneria Biomedica) e sociale (Cooperazione Internazionale).

Silvia Favaron

Silvia Favaron

Consulente M&V

Consulente con 17 anni di esperienza in assistenza tecnica in M&V per ONG, ONU e onlus. Valutatrice professionista. Docente dal 2008 al Master in Cooperazione e Sviluppo IUSS Pavia.

Maurizio Foderà

Maurizio Foderà

Studio di Topografia Applicata Foderà

Laureato Topografo esperto dal 1995 a Firenze, svolge la libera professione come Professional Land Surveyor and GIS Consultant e ha realizzato molti GIS e webGIS per enti pubblici e privati. Da alcuni anni si occupa di formazione in corsi GIS per aziende private, Istituti Tecnici Superiori, per AGIT – Associazione Geometri Italiani Topografi e per ONG 2.0.

Paolo Landoni

Paolo Landoni

Politecnico di Torino

Professore associato presso il Politecnico di Torino. Insegna Innovazione & Imprenditorialità in numerosi MBA, Executive MBA e corsi esecutivi ad hoc in diverse Business School, dove dirige anche due master post-laurea. La sua ricerca riguarda l’innovazione e l’imprenditorialità con particolare attenzione all’innovazione sociale, alla sostenibilità, all’etica degli affari ed alla responsabilità sociale delle imprese. Ha pubblicato 7 libri e molti articoli su riviste peer-reviewed. In particolare, è autore di un libro e di diverse pubblicazioni scientifiche sul Project Management in progetti di sviluppo internazionale. È consulente per aziende, organizzazioni non profit e istituzioni pubbliche su strategie d’innovazione.

Chiara Lévêque

Chiara Lévêque

Aragorn

Senior Account Executive di Aragorn, dal 2011 è consulente nel settore non profit con una specializzazione in progettazione sociale, fondazioni nazionali e internazionali, capacity building, monitoraggio & valutazione e strategie di corporate philanthropy. Ha lavorato in progetti nazionali e internazionali, con diverse istituzioni, costruendo un ampio network in Italia, Europa e Africa. Insegna grant writing presso la Facoltà di Scienze Politiche e Sociali dell’Università Cattolica di Milano.

Federica Maltese

Federica Maltese

Mus-e Italia

Dopo un dottorato in letteratura mi sono avvicinata quasi per caso al mondo del Fundraising, frequentando il Master di Forlì. Attualmente sono Segretario Generale e Responsabile Fundraising per Mus-e Italia, consulente, formatrice e blogger su www.raccontafondi.it.

Lodovico Mariani

Lodovico Mariani

AMREF Health Africa

Esperto di cooperazione internazionale, con particolare focus al settore dell’emergenza. Lodovico Mariani è laureato in Scienze Politiche e da quindici anni lavora in situazioni di crisi e in aree di conflitto come Afghanistan, Pakistan, Libano, Sud Sudan, Iraq, Sri Lanka e Filippine. Nel corso della sua carriera ha sviluppato due diversi filoni professionali: da una parte forti esperienze di management sia sul campo che negli Head Quarters di organizzazioni non governative, sia in posizioni di programma che di supporto operativo, dall’altra una forte tensione verso la formazione nel settore, sia per chi vi accede sia nel campo del personnel development per chi già vi opera.
Insegna Project Cycle Management in Emergencies, Result Based Management, Humanitarian Finance and Logistic e Security Management presso diversi centri di formazione e istituti universitari.
Precedentemente ha lavorato come Coordinatore Supporto Operativo e Formazione presso INTERSOS, basato a Roma con svariati interventi sul campo e per la stessa ONG ha ricoperto il ruolo di Country Representative e Area Administrator in Asia e in Medio Oriente. E’ stato inoltre Finance and Administration Director presso Amref Health Africa Italia.

Silvia Pochettino

Silvia Pochettino

Ong2.0

Giornalista, saggista e formatrice. Appassionata di tecnologia e temi sociali, ha fondato e coordina l’attività di Ong 2.0. Sogna di “cambiare il mondo con il web” e pratica la cooperazione internazionale da molti anni.

Stefano Porro

Stefano Porro

Consoft Sistemi

Service Manager e Agile Coach di Consoft Sistemi. Dal 2007 si occupa di metodologie Agile e scrive articoli su tematiche H2H.

Giuliano Ramat

Giuliano Ramat

IFAC-CNR

Laureato in Scienze Forestali nel 1997 a Firenze, completa la sua formazione con il Master in Geomatica presso lo IAO di Firenze con cui lavora dal 2000 al 2005 come tutor nel settore della didattica, esperto GIS in Algeria (2005-2010) e coordinatore di progetto in Afghanistan e Pakistan (2011-2015). Dal 2015 al 2018 è esperto in sviluppo rurale in Afghanistan per la Cooperazione Italiana allo Sviluppo (AICS). Durante la sua carriera effettua docenze sui GIS all’interno di progetti di cooperazione internazionale in Asia ed Africa, Master universitari e su piattaforme di e-learning. Attualmente è Coordinatore GIS presso Agristudio Srl.

Claudio Riccio

Claudio Riccio

Latte Creative

34 anni, barese. Lavora come digital strategist a Latte Creative dove si occupa delle strategie di campaigning per il non profit. Dirige Worth Wearing, la piattaforma 100% buone cause che si occupa del merchandising di oltre 400 organizzazioni.
Dati, parole e immagini, dalla parte dei buoni.

Carmine Sommese

Carmine Sommese

Consulente

Senior Manager con oltre 25 anni di esperienza gestionale maturata in Italia e all’estero nel settore dei servizi, del retail, delle infrastrutture e del real estate presso grandi gruppi multinazionali come ABB, IKEA e BNP Paribas. Ha focalizzato l’attività professionale negli ultimi anni sui temi dell’Open Innovation e della Sostenibilità Ambientale e Sociale.

Azzurra Spirito

Azzurra Spirito

Community-led Project Designer

Community-led project designer impegnata nello sviluppo di pratiche innovative per comunità e sistemi di rete. Facilita il dialogo tra stakeholder, supporta la strutturazione di proposte progettuali, sviluppa strategie di ingaggio e collaborazione accompagnando la sperimentazione di nuovi modalità e strumenti per la gestione partecipata. E’ parte della rete internazionale CivicWise e lavora dal 2015 in SocialFare | Centro per l’Innovazione Sociale, il primo centro italiano interamente dedicato all’innovazione sociale per sviluppare soluzioni innovative alle pressanti sfide sociali contemporanee generando nuova economia.

Andrea Stroppiana

Andrea Stroppiana

Università La Sapienza, Roma

Valutatore e formatore per l’Unione Europea e per alcune Agenzie delle Nazioni Unite, è docente a contratto all’Università La Sapienza di Roma ed in diversi Master Nazionali ed Internazionali. Ha messo in pratica direttamente sul campo le cose che insegna per più di venti anni. E’ autore del libro “Progettare in contesti difficili” edito da Franco Angeli e giunto alla 4° edizione.