• ICT4D

    Digital technologies for social good

Il potenziale delle ICT risiede nella loro raison d’être: sono veicoli di informazione, strumenti che accelerano e semplificano il processo di creazione e condivisione della conoscenza, consentendo alle persone di compiere scelte in maniera più consapevole e aiutandole a diventare la forza motrice della (r)evoluzione desiderata. Non è il loro possesso che ne determina l’impatto, ma l’uso popolare, che dev’essere sostenibile, indigeno, resiliente ed etico.

Per il mondo della Cooperazione Internazionale allo Sviluppo, accettare la sfida delle ICT4D ed integrare nuove tecnologie di comunicazione ed informazione nei suoi processi significa accogliere il cambiamento in atto.

Questo percorso formativo ha l’obiettivo di introdurre l’utilizzo delle ICTs in ambiti svariati,  tra cui quello sanitario e del mapping umanitario attraverso lezioni teoriche, casi studio e strumenti operativi.